Un diciottesimo compleanno molto diverso da come l’aveva immaginato. Ma da ricordare ugualmente.

Con un’appendicite che non gli ha dato tregua proprio in questi giorni, si è ammalato anche di covid. Ricoverato presso il Covid Hospital di Boscotrecase, è stato operato nei giorni scorsi. Antonio, questo il suo nome, è un ragazzo di Castellammare di Stabia. Avrebbe voluto festeggiare, per quanto possibile, visto le restrizioni per evitare la diffusione del contagio del virus che toglie il respiro. Ma i medici gli hanno detto che non è ancora guarito. Dovrà attendere prima di uscire dall’ospedale.

Immaginabile la delusione di un ragazzo di 18 anni. I medici però non hanno voluto privarlo di una piccola grande sorpresa. Una torta al cioccolato, la canzoncina classica di augurio e un palloncino azzurro, portato dagli stessi dottori che lo hanno curato. Antonio ha sorriso, non immaginava potessero farlo.

Dietro la maschere e le casacche dei medici, c’è un cuore che vuole provare a strappare un sorriso e donare un pizzico di umanità in più a chi lotta per salvare vite ogni giorno.

Ora Antonio è ricoverato nel reparto di subintensiva, ma presto uscirà dall’ospedale di Boscotrecase, consapevole di aver trovato degli angeli che hanno provato (e sono riusciti) a rendere più dolce il suo passaggio alla maggiore età.

Clicca qui per vedere il video