Boscotrecase è stata la seconda città, tra quelle con una popolazione inferiore a 20mila abitanti, a ricevere il contributo dalla Città Metropolitana di Napoli per l’acquisto di attrezzature, macchinari e mezzi per la protezione civile.

Il comune guidato dal sindaco Pietro Carotenuto ha ottenuto così poco più di 14mila euro, che serviranno per comprare una motopompa da utilizzare in caso di allagamenti, un gruppo elettrogeno e un sistema di radiotrasmittenti per affrontare meglio le eventuali emergenze.

L’amministrazione di Boscotrecase si conferma così molto attenta e preparata. Tra le altre città ci sono da segnalare i 14mila ricevuti da Gragnano e i 25 ottenuti da Torre del Greco e Castellammare di Stabia. Non è presente, tra le città fra i 20 e i 50mila abitanti, Torre Annunziata che non ne ha fatto richiesta.

Tra le 74 domande presentate ne sono state bocciate soltanto due: da Terzigno e Forio.