Più di 10 pazienti sono in netto miglioramento e potrebbero essere dimessi già dalla prossima settimana. Sono gli ultimi numeri sul Covid Hospital di Boscotrecase, attrezzato “ad hoc” per far fronte all’emergenza Coronavirus.

Attualmente il nosocomio vesuviano conta 41 pazienti ricoverati di cui 7 intubati e 34 in terapia sub intensiva. Di questi ultimi, 11 sono in via di guarigione è probabilmente la prossima settimana potranno lasciare la struttura. Tra oggi e domani i medici tenteranno di estubare altri 2 pazienti per i quali si registrano segnali positivi.

Nel frattempo, sono tutti negativi i primi 25 risultati dello screening partito ieri per gli operatori sanitari dell’ospedale e che continuerà nei prossimi giorni. Al contempo, cresce ancora la squadra di medici e infermieri presenti nella struttura. Oltre a quelli già arrivati da altri ospedali della Regione si aggiungeranno oggi 2 sanitari provenienti dalla Germania tramite la Protezione Civile Nazionale.

Nel frattempo, per intercessione della dr.ssa Angelica Di Sarno e del e dr. Franco Matrone del Consultorio Familiare di Torre Annunziata, oggi il comune di Boscotrecase ha ricevuto e consegnato all’ospedale 400 tute anti covid per gli operatori sanitari donate dalla ditta REA SrL.

L'incontro