“La situazione palestra è da tempo sotto gli occhi di tutti: degli alunni, dei genitori, dell’amministrazione scolastica e quella comunale”. Così la professoressa Carmela Sorrentino, preside dell’Istituto comprensivo Cardinal Prisco, che torna sulla questione delle infiltrazioni d’acqua in palestra.

Un video girato la settimana scorsa da un’insegnante ha alzato un vespaio di polemiche sulla gestione delle strutture scolastiche. “Non c’è indifferenza delle istituzioni”, ne è sicura la preside che sottolinea: “i ragazzi sanno bene quanto interesse abbiamo che si praticano attività in questa scuola. Quest’anno abbiamo aderito a ‘Sport di classe’ e sono stati fatti giochi invernali per i bambini della prima area”.

Sulla questione lavori, invece, il capo dell’istituto ha preferito che inizino a maggio “quando le attività scolastiche stanno terminando – afferma – I lavori, già finanziati per quasi 1 milione e mezzo di euro, dovrebbero terminare entro il 31 dicembre e comprenderanno, oltre la sistemazione e messa in sicurezza della palestra, anche il rifacimento di alcuni spazi esterni”.

vai al video

Piove nella palestra della scuola Prisco