Da questo lunedì l'ospedale di Boscotrecase ritornerà Covid Hospital ed è pronto a garantire terapie ed ogni tipo di aiuto ai positivi dell'intero territorio regionale.

E' l'annuncio del direttore sanitario, il dott.Savio Marziani, che ha parlato così della nuova fase: "In questo momento stiamo ultimando gli interventi di chirurgia e poi vedremo chi dimettere e chi trasferire, in modo da essere pronti ad accogliere e ricevere i pazienti Covid. Attiveremo posti in ogni specialistica in attesa di aumentare i posti letto, senza però trascurare l'offerta sanitaria che sarà allargata ad ogni persona positiva al virus".

"Saremo in grado di trattare tutti i pazienti Covid, - ha aggiunto Marziani - anche gli asintomatici. L'ospedale avrà regolarmente tutte le branche specialistiche attive per i positivi: dalla pneumologia alla broncoscopia, ma anche cardiologia, medicina generale, emodialisi, terapie intensive e servizi di infettivologia, insieme al laboratorio di analisi cliniche che riprenderà a pieno ritmo con la radiologia".

"L'importante è garantire sicurezza ai pazienti positivi - ha aggiunto il direttore -. Se a loro dovesse accadere qualcosa o dovessero manifestare qualche effetto collaterale causato dal Coronavirus, siamo pronti a garantire loro ogni tipo di terapia".