Di necessità virtù. Quando le buche nel tratto di strada che collega le periferie di Castellammare di Stabia e Torre Annunziata sembrano spuntare all’improvviso, eccone una coperta nel “miglior modo possibile”.

Siamo su Via Provinciale Schiti, all’altezza del ponte della foce Sarno: una buca che ogni giorno ha rischiato di danneggiare decine e decine di pneumatici degli automobilisti che, in tanti, percorrono quel tratto di strada, a tutte le ore del giorno.

Un bidone di colore blu infilato nella buca, con attorno un giubbotto catarifrangente giallo, un cerchione usato ed una pietra sopra, a mo’ di cappello, per evitare che voli via. Un espediente che, da lontano, può avere parvenze di un essere umano intrappolato nel manto stradale.

In attesa degli interventi strettamente necessari per affrontare il problema buche, ecco come gli automobilisti hanno cercato di risolvere la situazione, con mezzi di fortuna.

vai alle foto