“Affidiamo ai sindaci la responsabilità di investire le risorse per la sicurezza attraverso l’istituzione di un fondo unico che sarà distribuito in base alle dimensioni e alle peculiarità di ogni singolo territorio e che ogni amministrazione può investire come ritiene” – è la proposta lanciata da Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano e vicepresidente nazionale dell’Anci in occasione dell’assembla nazionale in corso di svolgimento a Bergamo.

“I sindaci sono da sempre in prima linea per la sicurezza del territorio, siamo i destinatari di tutte le istanze dei cittadini. Credo che la sicurezza delle nostre città, dei nostri territori debba avvenire con un investimento duplice: di sicuro aumentando gli investimenti in prevenzione; penso alla videosorveglianza e all’incremento dell’organico della Polizia Locale. Ma sono fermamente convinto che dobbiamo investire in sicurezza anche con il coraggio di combattere il disagio e la povertà, dove spesso si annida l’illegalità, riqualificando le periferie e creando luoghi di aggregazione; ed anche andando nelle scuole per insegnare ai giovani che il futuro ci appartiene e dobbiamo averne cura.” – spiega il primo cittadino di Italia Viva.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"