Donna seduta al bar con le sue amiche, viene avvicinata e aggredita dal suo fidanzato.

E’ accaduto a Ottaviano dove un giovane di 22 anni è sceso dalla sua autovettura facendo partire l’aggressione.

Calci, schiaffi e pugni, una furia scatenata del ragazzo, tale da allertare immediatamente le amiche sedute con lei. Immediato l’arrivo di una pattuglia dei carabinieri che ha salvato la ragazza dalle grinfie dell’uomo.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, non era la prima volta che i due erano giunti a questo tipo di violenze. Dopo averle prestato i primi soccorsi, la ragazza, 21enne, è stata trasportata all’ospedale di Nola. Ha subito tagli ed escoriazioni specialmente sul volto, ma non è in pericolo di vita.

Nel frattempo, il giovane è stato denunciato per maltrattamenti.