Il mondo del calcio campano è in lutto: si è spento all’età di 92 anni Roberto Fiore, storico presidente del Napoli e della Juve Stabia, dell’Ischia e del Circolo Posillipo.

Immediati i messaggi di cordoglio alla famiglia del presidente: sin dalle prime ore dalla notizia, migliaia di stabiesi hanno ricordato a modo loro Roberto Fiore, dimostrando tutta la bontà del suo operato.

Con una nota stampa, la Juve Stabia partecipa all’immenso dolore che ha colpito la famiglia Fiore: “Roberto Fiore, presidente indimenticabile, protagonista della nostra  Storia, la notizia della tua morte lascia in tutti noi un vuoto incolmabile. A te, che ‘hai fatto innamorare questa gente’ e che poche settimane fa sei stato al "Menti" per testimoniare ancora una volta il tuo Amore per i nostri colori, va il più sentito ringraziamento per quanto hai fatto per la Juve Stabia. Ai tuoi cari vanno le più sentite condoglianze da parte di tutti noi, da parte del presidente Franco Manniello, del dg Clemente Filippi, del segretario generale Raffaele Persico, da parte di tutti i collaboratori, del mister Gaetano Fontana, dello staff e di tutta la squadra”.

Tra i messaggi di cordoglio, spunta anche quello del sindaco di Castellammare di Stabia Antonio Pannullo: “La morte di Roberto Fiore ci rattrista immensamente. Il Presidente che ha ‘fatto innamorare tutta questa gente’, come cantavano i tifosi allo stadio, resterà nella storia della Juve Stabia, dei suoi supporters e di tutta la città. Averlo avuto come primo tifoso della squadra è stato per Castellammare di Stabia segno indelebile di grandissimo prestigio. Il nostro grazie sarà senza tempo. Abbiamo intenzione di tributargli il giusto riconoscimento per rinsaldare ancora di più il suo legame con la nostra città”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"