Ancora caos sull'autostrada Napoli-Salerno. Quasi subito dopo l'incidente auto-moto che è costato la vita ad un uomo, un camion ha travolto un gruppo di operai che stava lavorando sul posto per sistemare la segnaletica stradale. Quattro i feriti, tutti gravi, ora ricoverati in ospedale.

E' accaduto all'altezza dello svincolo di Torre Annunziata Nord, in direzione Salerno. Gli operai stavano sistemando i birilli per deviare il traffico a causa dell'incidente di poco prima, quando sono stati travolti da un tir per cause ancora ignote. I feriti sono stati trasportati al Cardarelli di Napoli e al San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Sul posto le ambulanze del 118, che hanno soccorso gli uomini coinvolti nell'incidente, i vigili del fuoco e la Polstrada.