Sarà una Pasqua blindata, l’ennesima. Le regole nazionali impongono divieto di spostamento tra territori fatta eccezione per chi si sposta per comprovati motivi di necessità, per salute o per lavoro, con la possibilità ovviamente, di poter fare sempre ritorno presso la propria abitazione, residenza o domicilio.

Ovviamente tali regole possono essere anche aggravate da ordinanze a livello Regionale. Nel caso della Campania ecco cosa si potrà o non si potrà fare e quali sono gli esercizi commerciali aperti nei giorni di Pasqua e Pasquetta:

Supermercati saranno aperti? In alcune regione come la Lombardia questo non accadrà, invece in Campania si. Sia nel giorno di Pasqua e sia a Pasquetta i negozi di generi alimentari resteranno aperti;

I ristoranti saranno aperti? Dal 3 al 5 aprile è permessa la consegna a casa fino alle ore 22 (asporto nei bar fino alle 18). Non è possibile consumare cibo e bevande nei pressi del locale. Chi è in albergo può pranzare e cenare senza limiti di orario, ma solo se vi alloggia;

E’ possibile spostarsi sul territorio? No, non è possibile spostarsi, a meno che non ci siano motivazioni quali lavoro, salute o comprovate situazioni di necessità. Questa regola resta tale su tutto il territorio nazionale;

E’ possibile raggiungere le seconde case? In base alla nuova ordinanza del Governatore della Campania, non sarà possibile recarsi nelle seconde case nemmeno se residente;

E’ possibile fare visita ad amici e parenti? Nei giorni 3, 4 e 5 aprile è consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata abitata, una volta al giorno, in un arco temporale compreso tra le ore 5 e le ore 22,00;

Posso raggiungere il mio partner, visto che viviamo in città diverse per esigenze di lavoro? É possibile solo se il luogo scelto per il ricongiungimento coinciderà con quello in cui si ha la residenza, il domicilio o l’abitazione. O se in quel Comune c’è l'abitazione solitamente utilizzata dalla coppia;

Posso fare attività sportiva? Con l’Italia in zona rossa è consentito svolgere attività sportiva esclusivamente nel proprio comune, dalle 5 alle 22, in forma individuale e all'aperto, mantenendo la distanza interpersonale di due metri;

Si può andare in spiaggia? É possibile passeggiare sulla spiaggia vicino casa, ma è necessario consultare le ordinanze comunali, in quanto molti sindaci hanno interdetto le passeggiate lungo il mare.

Ovviamente l’uso della mascherina e il distanziamento sociale, continuano ad essere obbligatori su tutto il territorio nazionale.