La Campania ha il destino segnato. "Zona rossa ormai inevitabile". Oggi è il giorno della verità. La conferma arriva con un comunicato diramato, nella giornata di ieri, dall'Unità di crisi che annuncia una nuova campagna di tamponi nei comuni più colpiti per individuare la cosiddetta variante inglese del Covid.

La decisione del ministro Speranza nel primo pomeriggio di oggi. Da lunedì sarà vietato uscire di casa, se non per motivi di salute o lavoro. Restano chiuse le scuole. Chiusi anche i negozi se non gli alimentari e gli altri di necessità. Stop anche a barbieri e parrucchieri. "Si è registrato nelle ultime settimane un fortissimo incremento di positivi in Campania - si legge nel comunicato - questo incremento è connesso alle varianti, soprattutto quella inglese. La Regione ha disposto la realizzazione di tamponi di massa nei Comuni nei quali si sono registrati maggiori incrementi di positivi, in modo particolare quelli dell'area vesuviana, tra i quali Castellammare, Pompei, Torre Annunziata". 

La diretta social

verso la zona rossa