Continua la polemica in città per la vicenda che riguarda la scuola "V. Alfieri" di via Gambardella a Torre Annunziata. Ad intervenire è l'Associazione "Insieme per la Scuola", formata da decine di genitori di studenti delle scuole cittadine. "Nella giornata di ieri studenti e famiglie del plesso Gambardella della scuola Alfieri sono stati per l'ennesima volta travolti da caotiche notizie - si legge nella nota - Un caos che arriva dalla gestione della dirigente scolastica Papa e dal dirigente dell'ufficio tecnico del comune Gino Di Donna Come Associazione ancora una volta assistiamo ad un clamoroso rimbalzo di gravissime responsabilità che hanno visto l’ arch. Di Donna prima relazionare e rassicurare ampiamente la platea scolastica nel Consiglio di Istituto del 9 febbraio, successivamente ha inviato una nota tecnica di riapertura per il 14 febbraio. Successivamente ha richiesto ulteriori chiarimenti alla ditta incaricata dei saggi per verifiche di staticità il 15 febbraio e, infine, ricevuta la risposta, "proporre" al Sindaco una nuova chiusura per procedere nelle verifiche statiche di tutto il plesso in data 16 febbraio (quando il Sindaco si è dimesso!), contraddicendo se stesso per quanto dichiarato pubblicamente il 9 febbraio.

Ieri - prosegue la nota - a conclusione di piroette e capogiri semantici, questa "proposta" di interdire di nuovo tutto il plesso è stata inoltrata alla Preside Papa che, prendendone atto, si è dimessa. Pertanto, l’Associazione Genitori Insieme per la Scuola chiede le dimissioni immediate del Dirigente Arch. Di Donna che, di fatto, ha definitivamente minato la fiducia delle famiglie degli studenti e che, in ogni caso, ha permesso che si svolgessero lezioni in presenza per studenti ed operatori scolastici in una struttura considerata tecnicamente prima sicura e poi forse di nuovo non sicura. In attesa del Commissario Prefettizio Insieme per la Scuola si rende disponibile sin d'ora a collaborare per
rinvenire soluzioni alternative praticabili per riportare gli studenti del plesso Gambardella Alfieri in presenza, vedendosi garantito il diritto all'Istruzione da troppo tempo negato a causa di una malagestione
amministrativa.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

il caso

Le dimissioni

La nuova chiusura