Quattro morti nell’attesa di posti letto che non ci sono. Qualcuno si prenda la responsabilità di salvare la mia gente. Poi verrà il tempo delle colpe, grandi quanto il dolore di chi sta perdendo i suoi cari”.

Lo ha dichiarato la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino. L’onorevole ha scritto al ministro della Salute Roberto Speranza e al premier Giuseppe Conte per aggiornarlo sulla grave crisi che sta investendo il settore della Sanità in Campania.

Stanotte quattro persone hanno perso la vita mentre aspettavano di essere curate dentro le ambulanze. Una delle vittime è un 44enne di Torre Annunziata, deceduto mentre attendeva il suo turno sulla barella dell'ambulanza. “La mia mattina è iniziata con la notizia di 4 persone positive morte a Castellammare di Stabia in attesa di un posto letto che non c'era. La guerra dei numeri non mi interessa più, e non servono neppure gli ispettori del Ministero per accertare l'ovvio dell'inferno che stiamo vivendo”.

La Ciarambino ha scritto a Speranza e Conte, “a De Luca non scrivo neppure più. L'unica cosa che mi interessa ora è che qualcuno si prenda la responsabilità di questo disastro. Voi intanto restate a casa, proteggetevi”.

La resa

il dramma familiare

Il chiarimento

LA SITUAZIONE