Due arresti e una persona denunciata è il bilancio del servizio di largo raggio effettuato dai carabinieri della Compagnia di Torre del Greco, su disposizione del Comando Provincia di Napoli, sul territorio di San Giorgio a Cremano ed Ercolano.

A San Giorgio a Cremano i carabinieri hanno arrestato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri Pietro Silvestrino, 72enne del posto già noto alle forze dell’ordine, e denunciato per lo stesso reato un 59enne del luogo.

I militari hanno sorpreso il 72enne mentre consegnava due chili di bionde al 59enne. I carabinieri sono intervenuti e, una volta bloccati i due, hanno perquisito le loro abitazioni. Nell’abitazione del denunciato c’erano altri 2 chili e mezzo di sigarette senza il sigillo del Monopolio mentre nell’abitazione di Silvestrino sono state rinvenute e sequestrate 33 chili di bionde illegali. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

A Ercolano, invece, i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per evasione Pasquale Dato, 35enne del posto. L’uomo era sottoposto agli arresti domiciliari in una comunità terapeutica. Il 25 giugno scorso era stato autorizzato dall’autorità giudiziaria per presenziare ad un’udienza presso il Tribunale di Napoli.

Non aveva fatto più ritorno e così son scattate le ricerche. I carabinieri hanno trovato e bloccato il 35enne alla fermata autobus “Ercolano scavi”. L’arrestato è trattenuto in caserma in attesa di giudizio.