Saracinesche abbassate per protesta. I commercianti della Cartiera si mobilitano. Alle 11 di questa mattina hanno chiuso i negozi per manifestare contro le chiusure nei weekend dei centri commerciali. Una protesta silenziosa ma un gesto di forte impatto, per circa mezz’ora i negozi della Cartiera stopperanno la loro attività. L’iniziativa, che coinvolge oltre 30.000 negozi e supermercati, è promossa dalle Associazioni del commercio, ANCD-Conad, Confcommercio, Confesercenti, Confimprese, CNCC–Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali e Federdistribuzione. La richiesta è chiara, revocare le misure restrittive che da oltre 6 mesi impongono la chiusura dei negozi nei giorni festivi e prefestivi, giorni di fondamentale importanza per i centri commerciali in termini di ricavi e quindi di ripresa dell’intera economia.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"