“Questa per me è la seconda legislatura – sono stato eletto Consigliere regionale nel 2010 – e ricordo bene quale fu la prima seduta di insediamento” – ha detto il capogruppo del Pd Mario Casillo – che ha proseguito: “ricordo che ci fu detto, giustamente, e fummo accusati di aver lasciato una serie di problemi alla regione Campania, problemi relativi ai conti pubblici, alla sanità e abbiamo vissuto anni in Consiglio in cui ci siamo sentiti dire che noi eravamo i responsabili del disastro che c’era in Campania”.

Il capogruppo del Pd prosegue nel suo intervento affermando: “Oggi noi potremmo partire da questo, invece il Presidente ha utilizzato un modo diverso di impostare la sua relazione, un’impostazione basata su quello che si deve fare per la Campania, e ho apprezzato quando in conferenza stampa il Presidente De Luca ha detto che non avrebbe parlato dei problemi che gli sono stati lasciati perché da oggi si assume le responsabilità di prendere gli impegni e di portarli a termine”.

In conclusione Casillo afferma che “La scelta della nomina della Giunta è la dimostrazione che il pensiero di questa nuova legislatura, il pensiero del Presidente De Luca, il nostro pensiero e il pensiero del Partito Democratico è un pensiero che è teso a guardare ai risultati, al netto delle logiche di spartizione politica”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai al video

Discorso di De Luca - Il video

Rosa D'Amelio Presidente del Consiglio