Il sindaco della città di Portici, Nicola Marrone, ha presenziato, presso il complesso di Santa Maria Nova, al convegno ‘Mare, memoria, innovazione’ sulla tematica della riqualifica delle coste del territorio metropolitano di Napoli. Il primo cittadino è intervenuto subito dopo le parole di De Magistris dilungandosi su differenti questioni ad ampio raggio tra le quali le coste, la rigenerazione ed il mutamento dei territori napoletani in metropoli del mare, l’urbanistica e la vicenda del Waterfront del porto del Granatello.

La partecipazione del sindaco porticese al convegno nasce proprio dalla presenza del progetto che interessa il lungomare della città e che è stato bloccato subito dopo la revoca delle assegnazioni delle ditte incaricate per i lavori. Questa scelta della giunta comunale ha scatenato tantissime polemiche alle quali è intervenuto il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ha comunicato il blocco definitivo dei lavori per il lungomare a causa della scadenza dei termini prefissati previsti dalle trattative per l’utilizzo dei fondi europei.

Ad arricchire il quadro, l’inchiesta che è stata aperta dall’Anticorruzione, guidata da Raffaele Cantone, sugli appalti assegnati dal Comune. Tuttavia nella bufera di polemiche il 3 novembre 2015 è stata emessa la sentenza del Consiglio di Stato favorevole alle mosse della giunta Marrone. Infatti, alle ditte era stata revocata l’assegnazione a causa di una loro mancanza di requisiti idonei in materia di sicurezza per lo svolgimento dei lavori, ma una vecchia sentenza sempre relativa al Consiglio di Stato recita che “è principio di diritto revocare le assegnazioni a ditte che non avevano specificato gli oneri per la sicurezza”. Con questa nuova sentenza la situazione Waterfront troverà forse maggior chiarezza.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

L'interdittiva antimafia

cancelli

L'interrogazione dei Senatori

M5S: 'Battaglia tra PD e Marrone'

Il sopralluogo di Marrone

La rabbia dei 5 Stelle

La protesta dei Verdi

cittadini forzano cancelli

Stop al waterfront

Stop ai lavori di piazza del tribunale

Regione chiede il conto

Lo stop

Alternativa di governi alla città

La replica di Marrone

Sequestrata area demaniale

Fiamme gialle al comune di portici

Lavori pagati ma non eseguiti

Continuano i lavori

Firmato l'accordo per proseguire i lavori

l'incontro

Cortese: 'Emblema del fallimento'

Marrone attacca il PD

Puglia sprona Marrone

De Luca: 'Il progetto è fallito'

Guerra tra Marrone ed il PD

La riapertura della spiaggia

Marrone: “Il waterfront si farà”

Cortese punta il dito contro Marrone