Altre buone notizie da Castellammare. Altri tre infermieri, che erano risultati positivi lo scorso 26 aprile, sono guariti dal Covid-19. Da 16 giorni in città non si registrano nuovi contagi. Le persone attualmente positive sono due ed entrambe in isolamento domiciliare.

“A loro auguro di guarire in fretta e di vincere la battaglia- ha affermato il sindaco Gaetano Cimmino-  Gli sforzi e i sacrifici compiuti da tutti i cittadini nei due mesi di isolamento tra le mura domestiche hanno dato i loro frutti. 

Ma ora non possiamo permetterci di mollare la presa. Il virus non è svanito e il mancato rispetto delle regole può vanificare l’impegno profuso finora e riportarci al lockdown. 

Ora più che mai tutti dobbiamo imparare a convivere col virus, rispettando le norme basilari: indossare sempre la mascherina in modo corretto, evitare assembramenti, lavare accuratamente le mani, uscire di casa soltanto per i motivi inclusi nelle ordinanze comunali, regionali e nazionali. Facciamo tutti la nostra parte e restiamo uniti per vincere insieme questa sfida”.