Nella loro abitazione detenevano 600 grammi di marijuana, 2 bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della dosi di droga. Per questo motivo i carabinieri di Castellammare di Stabia hanno arrestato Vincenzo Izzo, di 23 anni e già ai domiciliari, e sua madre Rosa Mauriello, di 45 anni.

I due arrestati sono stati condotti rispettivamente nel carcere di Poggioreale ed in quello di Pozzuoli.