Blitz anti-abusivismo, un duro colpo all’illegalità diffusa è stato inferto dagli agenti della polizia municipale di Castellammare di Stabia.

L’operazione, coordinata dal tenente Donato Palmieri, che hanno sgomberato una vasta area della statale sorrentina, situata di preciso in via Panoramica, uno spazio di competenza del Comune di Castellammare, su cui si da anni andava in scena indisturbata la pratica illecita del commercio di frutta e verdura.

L’intera struttura per la vendita dei prodotti ortofrutticoli è stata smantellata e il materiale è stato posto sotto sequestro. “Un’operazione di ripristino della legalità che si innesta sul solco di un percorso che abbiamo intrapreso da tempo – ha commentato con soddisfazione il sindaco Gaetano Cimmino -. Un’attività che continuerà incessante, senza sosta, per prevenire e contrastare gli illeciti nella nostra città”.