Boom di contagi a Castellammare, oltre i 53 annunciati in mattinata sui canali social dell'ente comunale, in serata il sindaco, nella sua diretta facebook ha dato notizsia di ulteriori 21 contagi da coronavorus. 

"È colpa di chi organizza ancora adesso feste clandestine e non porta la mascherina".  ha tuonato il primo cittadino.

Polizia e carabinieri  da ieri sono ovunque. La villa comunale è deserta dalle 23. Chi tra pub e gastronomia ha trasgredito, negli ultimi giorni chiudendo oltre l'orario consentito, è stato convocato in commissariato e avvertito: "Non si tollera più chi non rispetta le regole". E Castellammare si svuota. In molti seguono la diretta del sindaco, ma la rabbia è tanta. Molte le voci di dissenso.