Un carabiniere, libero dal servizio, è stato aggredito selvaggiamente a Castellammare in zona Villa Comunale con l'uso di caschi e le sedie utilizzate come come armi.

Il militare aveva provato a dividere due persone che litigavano a due passi dalla Cassa Armonica. 

Sul posto carabinieri e polizia.  Colpito gravemente alla testa, la vittima è finita a terra. L'uomo ha perso conoscenza e le ferite hanno provocato una seria emorragia. Soccorso dai tanti testimoni alla terribile scena, mentre gli aggressori sono fuggiti. Completamente paralizzato il centro per la folla che bloccava il traffico. Difficoltà anche per l'ambulanza che ha impiegato quasi mezz'ora per arrivare. Trasportato d'urgenza all'ospedale San Leonardo, le sue condizioni sono gravi. Il traffico è rimasto paralizzato e ne sono conseguite difficoltà anche per far arrivare l'ambulanza sul luogo dei soccorsi. Il 118 ha impiegato quasi mezz'ora

Clicca qui per il video