Una grande ZTl al centro città, uno studio durato 18 mesi e che adesso è sotto la lente d’ingrandimento delle associazioni cittadine, è quello che ha presentato nel consueto appuntamento social il sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino

Un piano che è rivolto a decongestionare dal traffico il centro di Castellammare, con parcheggi satelliti intorno alla ZTL ed un app che indicherà in tempo reale i posti disponibili. Una nuova area di parcheggio, annuncia Cimmino, sarà realizzato alle Nuove Terme ed il collegamento con il centro sarà garantito con delle navette.

 Il percorso intrapreso un anno e mezzo fa, si concluderà presumibilmente entro il 2021, con il rimodulamento della tariffa parcheggio, con un aumento della tariffa al centro città. Inoltre il piano parcheggio prevede un nuovo ingresso del parcheggio FS ed una nuova uscita su piazza Matteotti per evitare il blocco di via de Gasperi. Grazie al confronto con la regione Campania,  sono previste otto nuove linee di trasporto cittadino per collegare la periferia nord con quella sud di Castellammare.