Un violento stato influenzale. E' stato questo il malore accusato dall’attrice Maria Grazia Cucinotta e che le ha impedito di andare in scena a Castellammare di Stabia.

Al Teatro Supercinema era in programma lo spettacolo “Figlie di Eva”. Un vero e proprio imprevisto visto che l'attrice "era partita da Roma per il tour previsto", come ha spiegato la società di produzione Bis Tremila.

La Cucinotta sarebbe stata dapprima assistita dal medico di sala, poi è stata portata in ospedale. Dopo gli accertamenti di rito, le hanno detto che poteva rientrare in albergo ma di restare a riposo fino a che la febbre al miglioramento delle sue condizioni di salute.