I carabinieri di Castellammare di Stabia hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare hanno denunciato in stato di libertà:
- per furto di energia elettrica un 51enne del luogo, gestore di un pontile in località Acqua della Madonna, per aver manomesso il contatore elettrico che ne riduceva la registrazione dei consumi fino al 90%;
- per guida senza patente 6 giovani del luogo;
- per ricettazione una 35enne ed un 15enne del luogo;
- per porto abusivo di oggetti atti ad offendere un 29enne di Grosseto;
- per uso di atto falso un 39enne del luogo sorpreso a circolare con un’auto con l’assicurazione falsa;
durante i controlli, 3 parcheggiatori abusivi sono stati sanzionati e allontanati, 5 giovani del luogo sono stati trovati in possesso di droghe leggere per uso personale, venendo segnalati alla prefettura quali consumatori di stupefacenti, contestate 18 violazione al codice della strada, una patente ritirata e decurtati 60 punti dalle patenti.