“La mia non era una volontà ma una disponibilità in un'ottica di rinnovamento. In politica, però ci sono processi che non sempre si riescono a governare. In ogni caso, sarò sempre disponibile per la mia città, continuando a fare quello che ho sempre fatto, il professionista con la passione e l'impegno per la politica”. Ufficializzate le liste a Castellammare di Stabia, Umberto Ostieri lascia alla stampa una sua riflessione.

“Lasciamoci alle spalle le polemiche degli ultimi mesi – dice – adesso è il momento di mettere lo sviluppo della città in primo piano, adoperarsi affinché la prossima squadra di governo sia ambiziosa e sappia dialogare con la Regione Campania per la pianificazione delle risorse che sono state messe a disposizione della nostra città”.

“Ho appreso con gradimento le iniziative che si stanno portando avanti in questi giorni in relazione alla prossima apertura del complesso termale e del parco idropinico. Resta ancora forte, a mio avviso, la necessità di risolvere le problematiche societarie della Sint e la ‘Vision’ del termalismo a Castellammare. Il problema più impellente resta sempre l'ultimazione dei lavori in villa comunale, la speranza è quella di una rapida riapertura al fine di consentire ai cittadini di fruire di uno spazio per tutti vitale”.

Infine, conclude Ostieri: “Mi auguro che i cittadini chiamati al voto sappiano scegliere i loro rappresentanti tra i candidati più capace ed onesti in modo da poter affrontare le tante sfide cha abbiano davanti con un governo stabile e competente. Non mi resta che fare un grande in bocca al lupo all'amico Pannullo, al quale non farò mancare il mio sostegno, in quanto persona onesta e capace che incarna i valori e le caratteristiche di chi dovrà governare questa città”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"