E' destinato ad allargarsi il focolaio che si è "acceso" all'interno dei plessi di Via napoli e Via Carrese dell'istituto comprensivo Di Capua a Castellammare. 

Allo stato attuale sono cinque le insegnanti con il Covid, ma tra i contagi c'è anche una collaboratrice scolastica, un'allieva e un genitore. L'Asl, in accordo con il Preside Iezza e il comune, sta ricostruendo la rete dei contatti che, a questo punto coinvolge molti tra studenti e docenti tra i plessi di via Napoli e via Pietro Carrese. La scuola era già chiusa da inizio settimana per la sanificazione e ovviamente ora i cancelli non riapriranno fino al 30 ottobre, come nel resto della Campania