Gli esercenti stabiesi il 5 novembre 2020 alle 18.30,  manifesteranno  in Piazza Giovanni XXIII contro il DPCM.

Si tratta della dimostrazione pubblica degli “Invisibili”, così denominata dalla Confcommercio Campania, da cui nasce l’iniziativa e che avrà luogo anche a Sorrento in Piazza Tasso, a Napoli in Piazza dei Martiri e a Salerno in piazza Portanova.

Lo scopo è quello di porre in evidenza la criticità che soffrono migliaia di imprese del commercio, in particolar modo il settore moda e gioielleria che, pur non avendo subito limitazioni di orario, hanno subito un tracollo delle vendite.

I commercianti chiederanno al Governo e alla Regione Campania, di predisporre per la categoria, delle misure adeguate, quali contributi a fondo perduto commisurati al calo del fatturato, azzeramento dell’IRAP e sospensione dei versamenti fiscali e contributivi, credito di imposta sugli affitti, azzeramento dell’IVA sulle utenze.