Non si arresta l’ondata di contagio di Coronavirus a Castellammare. Si sono aggiunti altri 48 cittadini positivi al Covid, che portano 390 il complessivo. Solo 4 le nuove guarigioni.

Queste le parole di un preoccupato sindaco Gaetano Cimmino. “I miei cittadini stanno dimostrando a tutti grande senso di responsabilità in queste ore, da veri stabiesi rispettosi delle regole e della salute propria e di quella dei propri cari. Adesso è il momento di remare tutti dalla stessa parte e sono certo che tra non molto vedremo i risultati, anche grazie all’incremento dei controlli delle forze dell’ordine.

Il bilancio è nuovamente molto pesante ed al momento non abbiamo segnali incoraggianti dal territorio regionale.

La problematica dell’ospedale “San Leonardo” ci mette ulteriormente a dura prova, ma anche in questo caso la professionalità e l’abnegazione dei nostri operatori ci porteranno fuori dal tunnel. Il nostro pronto soccorso a breve riaprirà e spingeremo per una rifunzionalizzazione complessiva della struttura. Dobbiamo allo stesso tempo abbassare i contagi ed accrescere il senso di responsabilità e di sicurezza da parte di tutti.

Sulle scuole seguiamo con attenzione l’evolversi della situazione. Dalla Regione hanno fatto sapere che i prossimi 10 giorni saranno decisivi per registrare un raffreddamento del contagio relativo alla scuola primaria tale da consentire un allentamento delle misure già prese”.