Controlli nell’area stabiese, dove i carabinieri della locale compagnia hanno arrestato per evasione Raffaele Cimmino, 39enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Benché sottoposto alla detenzione domiciliare per ricettazione, l’uomo è stato sorpreso in strada, lontano dalla sua abitazione.

Due le persone denunciate, invece, per smaltimento illecito di rifiuti. Due Dipendenti di una ditta edile, un 34enne e un 20enne di Agerola, sono stati beccati a trasportare senza autorizzazione 5 mc di rifiuti speciali pericolosi.

Il veicolo e i rifiuti sono stati posti sotto sequestro.