Ancora molti i cittadini di Castellammare che si fanno beffe dell’ordinanza del sindaco Cimmino. La Villa Comunale è aperta solo per l’attività sportiva dalle 5 alle 8.30 del mattino, eppure nelle più disparate ore si possono trovare numerosi cittadini aggirarsi indisturbati sul lungomare.

Persone sedute sulle panchine che consumano bevande o cibi come se fossero ad un picnic, c’è chi si gode una passeggiata, chi sull’arenile fa windsurf e chi porta a passeggio il cane.

Il tutto denunciato più volte da foto e segnalazioni di cittadini nelle ultime settimane. Ultimo quello di un cittadino stabiese che sulla sua pagina social ha pubblicato un video al riguardo. In Villa la presenza costante della municipale sembra non bastare, come non bastano i numerosi avvertimenti di Cimmino che imputano una salatissima multa da pagare a chi non rispetta le regole.

“Nel video documento ciò che da giorni molti cittadini cercano di denunciare – scrive Francesco -  la mancanza di controlli e anzi peggio ancora, l’indifferenza e la pigrizia  di chi si scoccia di controllare. Ho deciso di riprendere la cosa e denunciarla per l’ennesima volta”.