Presentato il progetto “Sviluppo e territorio”. A Castellammare di Stabia il consigliere regionale Alfonso Longobardi ha presentato alla stampa ed ai cittadini la nascita dei Club di Sviluppo e Territorio, il Movimento politico-associativo nato nel 2017 e sempre più radicato nelle varie realtà della Campania.

Nel pomeriggio inaugurato al confine tra Pompei, Scafati e Santa Maria La Carità il locale club cittadino. Nei prossimi giorni toccherà ai club di Sant'Anastasia, di Gragnano, di Castellammare di Stabia e di Porta Capuana a Napoli. "Con gli amici , i sostenitori e numerosi Amministratori locali – ha sottolineato Alfonso Longobardi - stiamo dando vita ad un nuovo modo di intendere la Politica, concreta e vicina alla gente, che vede protagonisti i territori e i Cittadini".

Stamani con Longobardi a Castellammare di Stabia hanno partecipato alla presentazione oltre 100 cittadini e 15 tra amministratori locali ed esponenti delle istituzioni, oltre ad altri rappresentanti  del mondo associativo. "In maniera umile ma al tempo stesso operativa e tempestiva – ha continuato Longobardi - siamo al fianco della gente , senza pregiudizi ideologici o posizioni di parte. Unico ed esclusivo interesse lo sviluppo del territorio ed il futuro delle popolazioni. Il nostro movimento non ha né padrini né padroni politici ma nasce dal basso con la forza spontanea di giovani, di donne e uomini di buona volontà, che hanno quale unico obiettivo quello di realizzare il vero cambiamento della Campania".