Un ordigno esplosivo di grossa consistenza è stato ritrovato dalla Polizia a Castellammare di Stabia.

Nel corso di un normale controllo, gli agenti hanno verificato un garage in largo Santo Spirito. Con il supporto degli artificieri, è stato trovato l’ordigno, una bomba carta di circa 620 grammi.

Nel corso dei controlli, la polizia ha notato che il box era allacciato abusivamente alla rete elettrica.

A.B., 49enne napoletana con precedenti di polizia, è stata denunciata per fabbricazione o commercio abusivo di materiale esplodente, omessa denuncia di materiale esplodente e furto aggravato.