Beccato a sversare materiale di scarto nel quartiere Cicerone di Castellammare di Stabia.

Grazie alla segnalazione di un cittadino stabiese, il comando della Polizia municipale ha potuto sanzionare un furbetto della differenziata. Non è tardata ad arrivare la reazione del Sindaco Gaetano Cimmino: “Complimenti alla polizia municipale e al comandante Antonio Vecchione per aver inflitto una pesante sanzione a questo farabutto – dichiara – e complimenti anche a chi ha avuto il coraggio di segnalare”.

“Questi sono gli esempi da seguire – ha concluso -  denunciamo i cittadini fuorilegge e uniamo le forze. Soltanto così potremo davvero difendere la nostra città e costruire un futuro migliore”.

E’ cosa risaputa che a Castellammare alcune zone della periferia e centro antico, siano alla mercè di balordi che sversano i proprio rifiuti, usando i territorio come discariche a cielo aperto. “Intensificate i controlli – ha dichiarato una cittadina – che questi farabutti sono dappertutto”.