Castellammare. Choc in spiaggia a Pozzano, località balneare frequentatissima sulla costa di Castellammare di Stabia. Oggi pomeriggio un giovane nordafricano di 26 anni è morto dopo aver tentato di lanciarsi dagli scogli. Secondo una prima ricostruzione sarebbe rimasto intrappolato tra le rocce per poi annegare nell'area tra la Calcina Beach e lo Stone Restaurant.

Sul posto i carabinieri per i primi rilievi del caso. Atteso anche l'arrivo del pm di turno. L'intera area è stata interdetta dalle forze dell'ordine. Inutili i soccorsi e il lungo tentativo di rianimazione con massaggio cardiaco del 26enne. Non si esclude che il giovane sia morto per cause naturali, colpito da infarto.

Un'altra tragedia era avvenuta poco prima alle Mortelle, a Portici. Un uomo di 79 anni, originario di Cercola, è morto a causa di un malore improvviso mentre faceva il bagno.

 

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"