Lunedì mattina i poliziotti del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno dato esecuzione ad un decreto di sospensione cautelativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali emesso dall'Ufficio di Sorveglianza di Napoli nei confronti di C.G., 33enne con numerosi precedenti di polizia.

L’uomo è risultato collegato ad una attività di  stamperia di targhe e documenti di circolazione falsi scoperta il 6 novembre scorso a Santa Maria La Carità dal personale del commissariato.