Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la formazione under 18 del Centro Basket Torre Annunziata che batte la capolista Sorrento e la raggiunge al primo posto in classifica.

Atmosfera molto calda nel palazzetto dello sport di Boscoreale con il pubblico delle grandi occasioni che ha spinto ed incitato dal primo all’ultimo minuto “ i Verdoni ” apparsi comunque sotto tono rispetto alle precedenti gare. La lotta per conquistare le prime quattro posizioni resterà aperta fino al termine del campionato, il girone di ritorno metterà a dura prova capitan Balzano e compagni che non dovranno assolutamente distrarsi già dal prossimo match in quel di Ottaviano. Vince anche l’under 16 contro Salerno che di fatto riscatta la cocente sconfitta dell’andata che vide l’Hyppo battere di misura i lupi nero verdi.

Buona l’intensità, gara sempre in controllo che termina con un eloquente più venti e proietta la formazione capitanata da Agostino Di Maio verso la conquista della fase “Oro” che dista a soli due punti a tre giornate dal termine del campionato. Domenica il CBTA andrà far visita alla Pallacanestro Baronissi, un successo permetterebbe di ridurre ancora di più lo svantaggio in attesa dello scontro diretto con Sala Consilina.  Perde l’under 14, targata Pallacanestro Boscoreale, contro Sorrento.

Dopo un discreto inizio i biancoblu ispirati da Mario Vitiello si sciolgono come neve al sole dando il fianco ai blues della penisola che ringraziano tornando in vetta alla classifica. Si ferma così la lunga striscia di successi nata dopo la prima giornata di campionato che vide i ragazzi di coach Mimmo Castaldi battuti proprio dagli atleti sorrentini,  ora testa al prossimo impegno in quel di Stabia domenica mattina per ritornare al successo. Brutta prova per l’under 13 che si arrende alla distanza nel derby con il Basketorre.

Dopo un inizio promettente, i troppi falli e le distrazioni difensive demoralizzano Alfonso Mestizia e compagni che non riescono a rintuzzare lo svantaggio. Termina così il girone di andata,  una sola vittoria, seppur in un girone molto difficile, deve portare ad un cambiamento di rotta  con la possibilità di dimostrare il proprio valore già da sabato prossimo dove a far visita ai boschesi arriva il Pegaso Portici.

Bella partita del Centro Avviamento Minibasket nel palazzetto di via panoramica, i bambini guidati dal coach Giovanni Coppola ha dimostrato buoni progressi  mettendo tanto impegno in tutto l’incontro. Sabato mattina è stata anche l’occasione per ritrovare coach Peppino Esposito ex verdone che è tornato dopo anni di inattività ad allenare i bambini di Santa Maria la Carità.