Ha acquistato un cellulare per 250 euro ma non l’ha mai ricevuto.

Vittima della truffa online un 59enne di Castel Viscardo, della provincia di Terni. A finire nei guai, insieme ad altre 3 persone, un 36enne di Pompei, denunciato per truffa.

La vittima aveva versato 250 euro su una carta Sisal Pay Money intestata al truffatore per acquistare uno smartphone. Il telefono però non l’ha mai ricevuto.

Di qui la denuncia ai carabinieri che dopo una serie di indagini sono risaliti all’autore del gesto.