L’amministrazione di Pompei fa una parziale marcia indietro sul divieto di portare fiori freschi nel cimitero cittadino. Da oggi e fino al 30 settembre 2016 si potranno omaggiare i propri cari introducendo nel, camposanto di via Nolana, le piante fresche. Ma con una accortezza: non si devono lasciare i sottovasi colmi d’acqua.

È la nuova disposizione dirigenziale degli uffici di Palazzo De Fusco che modifica in parte l’ordinanza 97 del 3 maggio scorso (questo il link) quando, per una questione di salubrità degli ambienti, fu deciso di vietare qualsiasi tipo di fiore e pianta fresca.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"