Anche il Politeama di Torre Annunziata è pronto a riaprire. Ieri sera c'è stata la decisione del Comitato Tecnico Scientifico, che ha deciso di allargare la capienza delle sale al chiuso all'80%. Una buona notizia per Salvatore Casotti, proprietario dello storico cinema oplontino, che inizialmente aveva deciso di tenere lo stesso le saracinesche abbassate.

Stavolta, con la situazione contagi in netto miglioramento, anche lui ha deciso di tornare a far girare le pellicole. "Credo che già nella prima decina di ottobre riprenderemo a proiettare i primi film -ha dichiarato. Non ho mai detto che volevo chiudere, ma con le vecchie disposizioni sarebbe stato difficile rientrare delle spese tra utenze e costo del personale".

L'unica preoccupazione è derivata dall'afflusso di persone. "I cinema in provincia sono sempre più in crisi. Bisogna capire se le sale torneranno a essere occupate più di prima. La stagione teatrale? Credo che comincerà come al solito tra dicembre e gennaio".

Le decisioni