Ritardi e soppressioni, poi lo sciopero. È la sintesi di un'altra mattinata di disagi per gli utenti che si servono delle linee della Circumvesuviana. A segnalare i problemi sono il presidente del comitato civico Cifariello di Ottaviano (Napoli), Marcello Fabbrocini, e i responsabili dei gruppi pendolari vesuviani, Enzo Ciniglio e Salvatore Ferraro, che in una nota sottolineano come "particolarmente colpita dai disagi la linea Napoli Ottaviano-Sarno, proprio la tratta chiusa al traffico ferroviario nel fine settimana per lavori di manutenzione". "È una vergogna - la loro indignazione - È tempo che qualcuno in Regione compia azioni a difesa di un patrimonio regionale e del diritto alla mobilità dei cittadini vesuviani


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"