Secondo gli esperti, il mese di agosto è stato il terzo più caldo per l'Italia dal 1800, con un'anomalia di 2.53 gradi sopra alla media. Più caldi sono stati solo l'agosto del 2012 e del 2003, con anomalie di più 2.56 gradi e più 3.86 gradi rispettivamente. Lo rende noto il climatologo del Cnr Michele Brunetti. Il caldo dell'ultimo mese, assieme alle temperature eccezionalmente alte del mese di giugno (il secondo più caldo di sempre con un'anomalia di +3.22C) e a un luglio non eccezionale ma comunque tra i 10 più caldi di sempre, hanno portato l'estate 2017 ad essere seconda solo a quella eccezionalmente torrida del 2003 (anomalia di +2.48C quella di quest'anno contro +3.76C dell'estate 2003). Il 4 agosto inoltre è stato il giorno più caldo degli ultimi 60 anni per molte città italiane (Bologna, Forlì, Ferrara, Trieste, Perugia, Pescara e Alghero tra le stazioni a nostra disposizione), mentre la città più calda è stata Forlì con 43°C, sempre il 4 agosto.