Tre giorni di votazioni, 1887 votanti e oltre 17mila preferenze espresse. Si chiudono così le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata, che ha visto il gruppo guidato dai consiglieri uscenti ottenere un ottimo risultato.

Soddisfatto anche il presidente uscente, Gennaro Torrese, che commenta così: “Sono felice per l'andamento delle elezioni e per la partecipazione straordinaria da parte degli avvocati, impensabile per questo periodo, visto che oltre 1800 colleghi sono venuti a votare, nonostante la tornata elettorale si sia tenuta il 22, 23 e 24 luglio”.

Una grande partecipazione, che il presidente Torrese valuta in maniera estremamente positiva: “Durante questi tre giorni, tutti hanno dato una grande prova di compostezza e regolarità del momento elettorale, ma il risultato è chiaro: quando l'Avvocatura si esprime, sceglie sempre i migliori”.

Il rinnovamento del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata è stato massiccio, ma il presidente Gennaro Torrese è sicuro: “Questo Consiglio, nella scia di quello precedente, guarderà sempre agli interessi generali dell'Avvocatura. E c'è un elemento in più: la Fondazione Forense Enrico De Nicola avrà ampliati compiti e si schiera a fianco del nuovo Consiglio, non privandolo di quelle esperienze necessarie per le tante finalità istituzionali”.

Infine, questo è il commento sui risultati: “Mi fa particolarmente piacere che nelle prime posizioni vi siano eletti di grande esperienza, che il gruppo che faceva capo al precedente consiglio aveva determinato come guide del nuovo. Venerdì – conclude Gennaro Torrese – si celebrerà la riunione per le elezioni delle cariche che io auspico possano essere scelte proprio nell'ambito di quelle guide di sicura esperienza”.

l'elenco