Sono quindici le persone arrestate dai carabinieri del Gruppo di Torre Annunziata questa mattina all’alba. Tutti legati al clan Gallo-Limelli-Vangone rispondono di associazione finalizzata al traffico di droga, mentre per altri l’accusa è di tentato omicidio ed estorsione. Gli investigatori oltre ad aver ricostruito una lunga serie di episodi di spaccio avvenuta nel napoletano hanno anche seguito le tracce dei carichi di stupefacenti che il clan importava dall’Olanda, si tratta di ingenti partite di hashish e di cocaina che provenienti dall’estero venivano poi smistate nelle principali piazze locali attraverso la rete di contatti messa su dal clan. Nel corso delle indagini - coordinate dalla Direzione distrettuale Antimafia - sono infine venuti alla luce anche i nomi dei presunti responsabili di un tentato omicidio avvenuto a Boscotrecase. 

vai al video