Coltivava in casa una pianta di marijuana: denunciato per possesso di stupefacenti. I carabinieri hanno fermato un 48enne di Boscotrecase, ritenuto responsabile del reato di detenzione e spaccio di stupefacenti.

L’uomo è stato sorpreso a coltivare nel giardino posto sul retro della propria abitazione una pianta di marijuana, alta circa un metro. La pianta era protetta dall’esterno tramite un sistema di videosorveglianza.

Controlli serrati dei carabinieri militari dell’Arma in tutto il vesuviano, specie sulla sicurezza stradale. A Poggiomarino un 18enne e un 44enne sono stati denunciati, rispettivamente, per reiterata guida senza patente e per guida in stato di ebbrezza. Sempre a Boscotrecase, un 32enne è stato invece sorpreso in possesso di una Fiat Panda che era stata oggetto di furto il 24 luglio scorso.

Il bilancio complessivo dei controlli stradali ha portato a 35 contravvenzioni elevate, 2 veicoli sequestrati e 3 patenti di guida ritirate.