A differenza di tanti oggetti preziosi o a noi cari, le automobili, le moto, gli scooter non possono seguirci nelle nostre abitazioni e, molto spesso, non abbiamo neanche la possibilità di garantirgli un riparo sicuro in garage. In strada, alla mercè delle intemperie, di automobilisti distratti o di malintenzionati, capita purtroppo di frequente di andare a recuperare il veicolo acquistato con tanto sacrificio e trovare la sgradita sorpresa: danni alla carrozzeria, furti parziali, cristalli rotti o, nei casi peggiori, non trovare affatto il proprio mezzo.

Stando ai dati della Polizia di Stato i furti d’auto in Italia nel 2021 sono rimasti stabili, con una leggera tendenza all’aumento, rispetto al 2020 (+0,63%). Parliamo di circa 75.471 vetture, 9 ogni ora, la maggior parte delle quali non viene mai ritrovata (poco meno del 38% torna infatti al legittimo proprietario). Le grandi città si confermano le preferite per questa tipologia di furto e tra le regioni più a rischio il triste primato spetta alla Campania in prima posizione, seguita da Lazio, Puglia, Sicilia e Lombardia.

Furti, totali o parziali, e danni di varia natura, causati spesso anche dalle avverse condizioni metereologiche, non sono però l’unico problema che affligge gli automobilisti italiani. Nel 2021 sulle nostre strade si sono verificati complessivamente 64.162 incidenti stradali (+26,7% rispetto al 2020, anche se il confronto risulta falsato dalla pandemia) e il dato anche peggiore è che più di 2,5 milioni di veicoli che circolano su strada risultano non assicurati: parliamo del 6% del totale delle vetture in circolazione. Una situazione allarmante se si pensa alla penalizzazione che ne consegue, ovviamente, per i cittadini più diligenti (compromissione dei diritti risarcitori per le vittime di incidenti stradali, aumento dei costi assicurativi a carico di tutti i regolari contribuenti, eccetera).

In un quadro apparentemente così difficile l’unica arma che abbiamo per tutelarci è scegliere un‘assicurazione seria e affidabile che sia presente in caso di bisogno e che ci permetta di scegliere tra tutte le tutele di cui abbiamo bisogno. Certo non è semplice districarsi nella grande offerta attuale che spesso nasconde, dietro prezzi altamente vantaggiosi e grandi campagne di marketing, carenze nelle garanzie di cui spesso si ha più bisogno. È qui che diventa fondamentale la scelta di un valido alleato: ConTe.it, società di intermediazione assicurativa appartenente ad Admiral Group plc., ti supporta proprio in questo. Considerata da molti utenti tra le migliori assicurazioni online del momento, vanta una grande esperienza nel settore, semplicità e immediatezza nella gestione delle pratiche e supporto professionale e veloce in caso di qualunque necessità.

In caso di incidente, infatti, ConTe.it segue passo dopo passo il cliente dalla denuncia del sinistro (che deve essere inviata tramite compilazione dell’apposito modulo CAI), all’assegnazione di un perito, o di una carrozzeria convenzionata che ripari gratuitamente il veicolo, sino alla restituzione dell’auto riparata (o del rimborso del risarcimento ove previsto).

Allo stesso modo per richiedere l’attivazione della garanzia Incendio e Furto, o della garanzia Kasko e Mini Kasko, basterà inviare il modulo che si trova nell’apposita area del sito insieme agli altri documenti richiesti.

Qualora il danno subito riguardasse, invece, la rottura dei cristalli la prima cosa da fare sarà verificare di aver incluso questa tutela nella polizza: a quel punto sarà sufficiente riempire il modulo apposito, inviarlo insieme ai documenti richiesti e scoprire i centri autorizzati per procedere velocemente alla sostituzione o alla riparazione del parabrezza.

Procedure molto semplici, facilmente accessibili, e supportate in caso di bisogno da consulenti altamente professionali sempre a disposizione.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"