L'ombretto come prodotto per il trucco può fare molto, a patto di usarlo correttamente, mentre la capacità di scegliere l'ombretto giusto è una vera arte. Quando si sceglie un cosmetico del genere, è necessario tenere conto delle caratteristiche individuali dell'aspetto e della trama. Questo è il motivo per cui gli specialisti di Nabla, uno dei più grandi produttori di cosmetici decorativi, hanno preparato 10 suggerimenti e consigli per tutte le ragazze che amano truccarsi da sole.

1. Uniforma il tono

Prima di iniziare a truccare gli occhi, devi uniformare il tono della tua pelle. Molto spesso, piccoli capillari sono visibili sulle palpebre o c'è una tinta leggermente verdastra. Per evitare che queste imperfezioni rovinino il tuo trucco, puoi usare un fondotinta normale, lo stesso che applichi su tutto il viso.

2. Usa la base

Non importa che tipo di ombretti hai scelto, ciò che conta è la base. Anche l’ombretto più economico si attaccherà a un buon primer. È necessario utilizzarlo subito dopo aver applicato il fondotinta, correggendo il tono della pelle delle palpebre. Tuttavia, ci sono basi 2 in 1 che fanno due cose: correggono l'ombra e aiutano gli ombretti a non sgretolarsi.

3. Scegli la giusta tonalità di beige

Gli ombretti beige ti salveranno in una situazione in cui non c'è quasi tempo per il trucco. Per creare il più semplice trucco nude-style, hai solo bisogno di un correttore, una base e "quelli" ombretti beige.

Se la pelle delle palpebre ha una tinta leggermente lilla, allora può essere "coperta" con sfumature giallo-beige. Consigliamo alle ragazze dalla pelle bianca di rimanere sulle tonalità sabbiose, ma il beige rosato è adatto a tutti! Nel caso in cui non sei sicura di poter scegliere il colore giusto per te, opta per un rosa tenue.

4. Cipria sotto gli occhi

Il fatto è che quando usi tonalità scure, qualcosa rimarrà sicuramente sotto i tuoi occhi. Se inizi a rimuovere gli ombretti con un batuffolo di cotone, cancellerai anche il correttore, il che significa che dovrai ricominciare da capo. Se spolveri bene questa zona problematica, puoi facilmente spazzolare via la polvere scura.

5. Scegli la tonalità per il tuo tipo di colore

È meglio abbinare il colore degli ombretti al tipo di colore del tuo aspetto e non al colore degli occhi, quindi il trucco apparirà più solido e completo.

Una ragazza “invernale” con gli occhi scuri, i capelli scuri e la pelle chiara dovrebbe dare un'occhiata più da vicino alle tonalità freddi -l blu, prugna, verde scuro. Ma è meglio evitare sfumature di caffè e cioccolato.

Se sei una ragazza "primaverile" con capelli chiari, sopracciglia leggermente più scure e occhi chiari (verdi, grigi, blu), dai un’occhiata a pesca, marrone, verde. Tuttavia, se parliamo di tonalità fredde, scegli lilla chiaro o addirittura blu.

Per le ragazze "estive" (capelli chiari o di cenere brunastra, occhi azzurri, grigio-azzurri o verdi) si adatteranno  tutte le sfumature grigie, grigio-blu, lilla, oro chiaro.

E infine, una ragazza "autunnale" (con capelli rossi, castani, ramati e occhi grigio scuro, verdi e marroni) dovrebbe prestare attenzione alle tonalità di oro, bronzo, ocra, pesca, o completamente colori contrastanti: prugna, viola e verde brillante. E in nessun caso usare il blu o l'azzurro: questa non è sicuramente la tua storia.

6. Lavora con la forma degli occhi

Il problema della palpebra cadente può essere risolto esclusivamente con colori opachi: la madreperla è controindicata in questo. Evidenzia la palpebra superiore stessa, che sporge leggermente, con l'aiuto di ombretti di media saturazione, e dipingi sopra la piega tra le palpebre superiori e mobili con una tonalità scura.

Se i tuoi occhi sono ben distanziati, devi scurire gli angoli esterni degli occhi, senza andare oltre i confini della palpebra.

Con gli occhi ravvicinati, devi fare esattamente l'opposto: allungare la loro forma com ombretti scuri dal centro della palpebra verso le tempie usando un pennello smussato.

7. Usa almeno tre tonalità di ombretto

Il trucco degli occhi di base è composto da tre tonalità, motivo per cui ce ne sono solo tre nella maggior parte delle palette. Il trucco più semplice viene eseguito in tre fasi:

Per prima cosa, applica una tonalità media sulla palpebra mobile, coprendola completamente. Evidenzia gli angoli esterni dell'occhio con la tonalità più scura e l'angolo interno con la tonalità più chiara. Fatto!

Grazie a questi consigli, non dovresti più avere domande su come usare l'ombretto. E non dimenticare - con un solo colpo d'occhio, ogni donna può conquistare l’intero mondo!