Si è svolta a Palazzo di Governo, a Napoli, una riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduta dal Prefetto, Marco Valentini, con la partecipazione dei vertici delle Forze dell'ordine, del Vice Sindaco e del Comandante della Polizia locale del Comune di Napoli.

E' stata esaminata la tematica inerente i riflessi sul territorio della crisi internazionale conseguente alle recenti vicende che hanno interessato l'Afghanistan con il conseguente afflusso di richiedenti asilo anche presso l'area metropolitana di Napoli. E' stata altresì affrontata la situazione dell'ordine e della sicurezza pubblica, con particolare riguardo alle aree cittadine del Rione Sanità e di Ponticelli nonché del Comune di Torre Annunziata, teatro di recenti episodi delittuosi. Al riguardo è stato disposto l'incremento di servizi straordinari di controllo del territorio da parte delle Forze dell'ordine.

Particolare attenzione è stata rivolta alla movida cittadina, disponendo, a partire dal fine settimana, ulteriori servizi, anche con finalità anti assembramento, concentrati in alcune aree del capoluogo caratterizzate dalla presenza di locali e esercizi pubblici molto frequentati, specie in orario notturno.

E' stato inoltre esaminato, con esito positivo, il progetto presentato dal Comune di Bacoli nell'ambito del finanziamento del Ministero dell'Interno "Spiagge sicure - Estate 2021", Prevenzione e contrasto dell'abusivismo commerciale e della contraffazione. Il Comune beneficerà del contributo previsto per intensificare i controlli sul litorale anche con finalità anticovid. (