“Abbiamo deciso di riprendere l’attività per mio padre”. Questa mattina la pescheria di Antonio Morione ha riaperto dopo l’omicidio avvenuto lo scorso 23 dicembre. In tanti si sono presentati a “Il Delfino”, in via Giovanni della Rocca a Boscoreale, per fare la spesa ma anche per abbracciare i parenti del commerciante di Torre Annunziata.

''Abbiamo deciso di riprendere le attività nel ricordo di mio padre'' dice Tancredi Morione, per tutti Teddy, uno dei tre figli di Antonio (le altre due sono Noemi e Rebecca) che insieme alla madre Maria e alla giovane fidanzata oggi hanno sollevato la saracinesca dell'esercizio. “l’accoglienza della gente è stata molto calorosa, ci serviva per ripartire”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto

vai al video

La solidarietà

La riapertura